Rete solidale delle scuole

La scuola d’Abruzzo è la scuola di tutti. Per questo principio, in accordo con l’incredibile onda di solidarietà che in questi giorni ha spinto volontari da tutt’Italia a fornire aiuto all’area colpita dal sisma, il MIUR ha attivato un’iniziativa che unisce su un unico fronte tutte le scuole del Paese: aiutare gli studenti abruzzesi a ritornare al più presto alla normalità.

Alunni, docenti e dirigenti scolastici da ogni regione potranno fare la loro offerta d’aiuto per le scuole dell’Aquilano rivolgendosi al Ministero tramite il nuovo indirizzo di posta elettronica lascuolaperlabruzzo@istruzione.it.

Tra le varie proposte che sono già arrivate da tutta Italia ci sono gemellaggi tra scuole, ospitalità per gli studenti, progetti educativi da realizzare direttamente sui luoghi colpiti o in altre sedi, attività estive, invio di materiale didattico. La casella di posta è utile anche a docenti e ragazzi che, colpiti direttamente dal terremoto, abbiano bisogno di richiedere informazioni o rivolgere richieste di sostegno alle istituzioni.

  Vedi le scuole e i docenti che hanno partecipato all'iniziativa e le loro offerte solidali  

 

 

Tutti i diritti riservati - Copyright MMX
Realizzato da EMIS Studios