Partner per l'Abruzzo

In questo clima di emergenza ogni forma di aiuto è essenziale, soprattutto nel momento in cui il “diritto allo studio” sembra essere negato da cause non prevedibili e che sfuggono al controllo umano. La scuola è il primo segno di normalità, per questo le attività didattiche dovrebbero essere sempre garantite, anche in condizioni di forte disagio come quella che gli studenti abruzzesi sono costretti a vivere.

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca collabora con numerose  associazioni che riguardano i più disparati ambiti della cultura, musica, teatro, libri, materiale didattico, turismo e molto altro.

Il MIUR ha inviato a tutti i partner una richiesta di cooperazione per implementare iniziative ed attività, che permettano di garantire una continuità scolastica agli studenti abruzzesi, laddove in seguito al crollo di numerosi edifici scolastici, un numero significativo di studenti è stato costretto ad interrompere le lezioni.

Al fine di organizzare interventi mirati ed efficaci, gli aiuti forniti si concretizzeranno nella fornitura di testi scolastici, libri e materiale didattico in generale. Saranno attrezzate postazioni internet, biblioteche mobili, scuole da campo, sale cinematografiche all’aperto, saranno organizzati spettacoli teatrali e musicali, tutto ciò con lo scopo di ripristinare le normali attività quotidiane.

 

 

Tutti i diritti riservati - Copyright MMX
Realizzato da EMIS Studios